Tre miliardi di caffè alla macchinetta. È italiano il record di distributori automatici

Tre miliardi di caffè alla macchinetta. È italiano il record di distributori automatici

ROMA – Nei testi sacri della sociologia contemporanea il rito del caffè occupa capitoli e capitoli. Ed è alla sociologia che bisogna guardare per capire perché l’Italia è il Paese delle macchinette del caffè.

Non le moka, come verrebbe subito da pensare, ma i distributori automatici, dispensatori tecnologici di consolazioni rapide. Ce ne sono oltre 800mila in Italia (fonte Confida), che stacca la Francia di 200mila unità, e il prodotto più selezionato è proprio il caffè, con quasi tre miliardi di bicchierini erogati all’anno, con un aumento dell’1,67 per cento rispetto al 2015, il 55,5 per cento dei consumi totali alle macchinette. La Germania è terza in Europa per numero di macchinette installate (sono 555mila), ma è la prima per prodotti venduti in totale con oltre 5 miliardi e mezzo.

Continua a Leggere